Paolo Pelaia

Dr. Paolo PelaiaDirettore del Dipartimento di Emergenza ed Accettazione di II° livello presso l’Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona (Italia) e Professore Ordinario di Anestesia e Rianimazione presso l’Università Politecnica delle Marche.

Tra i fondatori dell’ECHM è stato tra i primi in Italia a interessarsi di Medicina Subacquea e Iperbarica e aver spinto per l’utilità della terapia intensiva in camera iperbarica.

Il professor Paolo Pelaia ha pubblicato 92 lavori su riviste internazionali e nazionali e ha presentato 50 abstract a congressi internazionali e nazionali. Attualmente sta svolgendo delle ricerche nel campo della robotica marina grazie a un PRIN, ovvero un Progetto di Ricerca di Interesse Nazionale finanziato che per la prima volta nella storia italiana riguarda l’uomo in immersione. 

Dati personali

Nato il  31 gennaio 1947 – Roma – Italia
e-mail: p.pelaia@univpm.it

Profilo Professionale 

Dal 2008 ad oggi – Direttore del Dipartimento di Emergenza ed Accettazione di II° livello – Ospedale Umberto I° Ancona 
Dal 2006 ad oggi – Professore Ordinario di Anestesia e Rianimazione – Università Politecnica delle Marche – Ancona
Dal 1996 ad oggi – Direttore della Clinica di Anestesia e Rianimazione Generale Respiratoria del trauma maggiore presso gli Ospedali Riuniti di Ancona
Dal 1996 ad oggi – Direttore della della Scuola di Specializzazione in Anestesia e Rianimazione — Università Politecnica delle Marche – Ancona
2002 – 2006 – Professore Straordinario di Anestesia e Rianimazione – Università Politecnica delle Marche – Ancona
2000 – 2005 -Direttore del Dipartimento di Emergenza ed Accettazione di II° livello – Ospedale Umberto I° Ancona
1996 – 2002 – Professore Associato di Anestesia e Rianimazione – Università Politecnica delle Marche – Ancona
1992 – 1996 – Professore Associato di Medicina Subacquea ed Iperbarica – Università degli Studi di Trieste
1980 – 1992 – Ricercatore Universitario di Anestesia e Rianimazione –  Università La Sapienza di Roma

Formazione

1981 Specializzazione in Medicina del Nuoto e delle Attività Subacquee all’Università di Chieti.
1976 Specializzazione in Anestesia e Rianimazione – Università La Sapienza di Roma.
1972 Laurea in Medicina – Università La Sapienza di Roma.