Pasquale Longobardi

Dr. Pasquale LongobardiDirettore sanitario del Centro Iperbarico di Ravenna dal 1989. Da allora segue coordina il personale medico e sanitario del Centro con rigore e passione. Protagonista indiscusso della ricerca sulla medicina iperbarica, ha sviluppato negli anni competenze e conoscenze apprezzate in numerosi simposi e conferenze scientifiche in tutto il mondo.
La sua notorietà anche a livello internazionale è legata soprattutto alla sua straordinaria conoscenza nell’ambito della vulnologia e della medicina subacquea che rappresenta anche una sua grande passione personale. 

Dati personali

Nato il 23 Dicembre 1961 – Napoli- Italia
Tel.: 39-0544-500152
e-mail: direzione@iperbaricoravenna.it

Profilo Professionale

Dal 1989 a oggi: Direttore Sanitario Centro Iperbarico Ravenna, inserito gestionalmente nel Dipartimento delle Emergenze (118) AUSL Romagna della Regione Emilia Romagna;
1990 a oggi: coordinatore Commissione medica Federazione Italiana Attività Subacquee (F.I.A.S.);
1993 a oggi: rappresentante medico per l’Italia in European Diving Technology Committee (EDTC);
1996 a oggi: Consigliere Nazionale della Società Italiana Medicina Subacquea e Iperbarica (SIMSI) ;
1997 a oggi: componente della Commissione Medica Nucleo sommozzatori Vigili del Fuoco Ministero dell’Interno;
1998 a oggi: membro del Technical and Training Committee costituito dall’European Committee on Hyperbaric Medicine (ECHM) e dall’EDTC;
1998 al 2006: professore a contratto Scuola di Specializzazione in Medicina del Nuoto e delle Attività Subacquee Università di Chieti;
2005 a oggi responsabile per la medicina iperbarica Master in Medicina subacquea e iperbarica Scuola Superiore S. Anna di Pisa;
2005 a oggi: membro Diving Medical Advisory Committee (DMAC);
2006 a oggi: revisore dei programmi formazione in medicina subacquea approvati da EDTC/DMAC;
2007 membro comissione UNI per la sicurezza nel lavoro subacqueo industriale; 2007 – corso Basic Offshore safety Induction and Emergency Training (incluso Helicopter Underwater Emergency Training e Emergency Breathing System) – approvato OPITO in Aberdeen (UK);
2009 premio Tridente d’Oro Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee; 2010 commissione scientifica Associazione Italiana Operatori Subacquei Scientifici (AIOSS).
2016-2018: Presidente della Società Italiana di Medicina Subacquea e Iperbarica (Presidente Designato SIMSI 2018-2020)

Autore di 250 studi scientifici.

Esperienze nel campo della subacquea

Consulente per la medicina subacquea delle Ditte: RANA Diving SpA (RA) dal 1990; IDMC (TN) dal 1996; Marine Consulting srl (SR) dal 1997; CNS International srl (MS) dal 2007; Micoperi SpA (RA) dal 2007; Nautilus srl (VE) dal 2012. E’ stato consulente per le Ditte: Lucatelli (VE) dal 2007 al 2014; Tethy-Plantgeria Ltd Diving & Marine Contractors (Port Harcourt, Nigeria) dal 2013 al 2015; Palumbarus (PA) nel 2013 e nel 2015.

Partecipa: The Historical Diving Society Italia (HDSI) – socio fondatore; F.I.A.S. maestro-istruttore federale; Confèdération  Mondiale des Activités Subaquatiques (C.M.A.S.) istruttore 3 stelle; Divers Alert Network (DAN) Oxygen First Aid Instructor – Trainer; Pure Tech Agency (PTA) Deep Air; Global Underwater Explorer (GUE) Fundamentals; SCUBA GYM istruttore 1 stella C.M.A.S; Aquatek SCR 1 (rebreather semichiuso 1° livello); Unified Team Diving (UTD) Tech-1

Formazione

2009 Master Sole 24 Ore in Marketing e Comunicazione. 
1997 perfezionato in Gestione ed Organizzazione Sanitaria (C.OR.GE.SAN.) presso la Scuola di Direzione Aziendale “L. Bocconi” di Milano.
1989 specializzato in Medicina Subacquea ed Iperbarica Università di Chieti
1982-1989 ricercatore Istituto di Ricerche e Studi Subacquei e Iperbarici Amministrazione Provinciale di Napoli;
1986 laureato con lode Università di Napoli.